DOVE VIVONO.........

 

I pesci sono presenti in tutto il mondo, dalle altitudini di pi¨ di 5.000 metri, come il Lago Titicaca, situati a 3.800 metri sotto il livello del mare nelle Ande,  a profonditÓ di circa 10 km nell'Oceano Pacifico; alcuni, come i Cyprinodonti, abitano calde sorgenti dove la temperatura dell'acqua pu˛ raggiungere i 45░, altri come i Chaenocephalus, sono originari dei mari Antartici dove la temperatura dell'acqua pu˛ essere molto inferiore agli 0░. Circa 107 specie sono distribuite nel mondo in acque tropicali e subtropicali, ma molte specie hanno  campi molto limitati, alcune addirittura confinati in singole sorgenti.

Circa il 70% della superficie della Terra Ŕ coperta da oceani e mari e il 3,5% della superficie terrestre (1% del totale di quella della Terra) Ŕ coperta da acqua fredda. Ad abitare queste acque sono state stimate circa 20.000 o pi¨ specie di pesci, uguale se non maggiore numero di tutte la altre specie vertebrate combinate. Le specie di uccelli sono circa 8.600, i rettili sono 6.000, mammiferi 4.500 e gli anfibi 2.500. Circa il 60% delle specie di pesci vivono in acque marine, il rimanente 40% in acque fredde.

La maggior parte dei pesci dei mondo sono di orientamento continentale, vivono in parte in sistemi di acqua fredda su terreni o in situazioni limitrofe alla riva del mare e influenzati dal paesaggio costale circostante. Alte densitÓ di popolazioni di pesci marini occupano le vicine coste perchŔ le acque sono estremamente ricche in nutrienti. I benefici costieri includono chimici ed organici arricchimenti liberati da fiumi, risalita alla superficie di acque fredde oceaniche di profonditÓ che riciclano depositi di nitrati e fosfati, aerazione causata da schiuma e maree e la penetrazione di luce solare.